Crescita personale Efficienza

Un’ esempio in diretta dei 30 giorni magici per il cambiamento

lotta alla procrastinazione, sconfiggere i vizi, smettere di fumare
Si comincia!
Alexander
Scritto da Alexander

Qualche mese fa ho pubblicato su queste pagine un articolo chiamato “I trenta giorni magici per il cambiamento”, nel quale, in estrema sintesi, consigliavo di racimolare la forza di volontà per acquisire una nuova abitudine o sconfiggere un vizio e di imporsi di condurre il comportamento desiderato per trenta giorni. Nell’articolo, poi, fornivo ulteriori dettagli, come quello dell’importanza della definizione di un comportamento specifico da condurre: non sarebbe valso imporsi come regola, ad esempio, quella di “mangiare un po’ meno”, bensì “fumerò solo 3 sigarette al giorno”.

Altro consiglio dell’articolo era quello di “annunciare” il proprio intento, sì da avere uno stimolo ulteriore per superare la sfida, nella persona di qualcuno caro a noi che possa “bacchettarci” ed esporci al pubblico ludibrio qualora fossimo evasi dalla gara auto-imposta. Ed è proprio riguardo a ciò che veniamo a questo articolo:

Espongo al mondo – almeno quella parte che volesse degnarsi di leggere questa pagina – il mio intento:

Scrivere un’articolo al giorno per 15 giorni!

Ma come? Ti starai chiedendo: 15 giorni? Ma non sono 30!

È vero, ma nell’articolo citato – che trovi cliccando qui– si diceva pure che se non ce la si sentiva a compiere 30 giorni sarebbe stato meglio imporsene di meno, ma rispettarli. Io non sento di potere riuscire a trovare la forza di volontà e la forza creativa per un tempo così sostenuto. Preferisco, poi, scrivere cose più significative… Anzi, già in queste condizioni tempo che la qualità di alcuni articoli non sarà eccelsa. Spero mi perdonerai per ciò, apprezzando una dimostrazione concreta dell’applicazione dei consigli che scrivo.

Le regole saranno:

  • Dovrò scrivere articoli di 500 parole minimo (quelli scritti di solito raggiungono anche le 2000); Se stai pensando che sto giocando sul sicuro, sappi che i miei limiti personali erano stati di 3 articoli a settimana per un mese (giugno 2016). Quindici articoli, è, poi, il 10% del totale degli articoli del sito – vista in questa maniera la cosa è più impressionante… il modo di giocare con le percezioni che adottano i pubblicitari.
  • Potrò scrivere più di un articolo al giorno, recuperando il lavoro eventualmente in uno o più giorni precedenti, così come potrò “anticipare” il lavoro di un giorno che prevedo essere difficile, scrivendo più di un articolo in previsione della defezione di un giorno successivo – se da un lato mi concedo delle facilitazioni, dovrò poi avere la responsabilità di svolgere il lavoro accumulato.
  • Questo articolo non vale nel conteggio, è l’articolo “0”;
  • Ovviamente, potrò estendere la sfida oltre i quindici giorni ed/od i quindici articoli.
  • I quindici articoli dovranno essere scritti entro le 23.59 del 20 dicembre 2017.
  • Siete liberi di deridermi su internet e nel mondo fisico se fallisco.
lotta alla procrastinazione, sconfiggere i vizi, smettere di fumare

Si comincia!

Mi scuso soprattutto con i nuovi lettori per questo articolo un po’ autobiografico, e non ricco dei contenuti attesi. Credo anche che, alla fine, questo articolo e la conseguente sfida pratica potrebbero essere utili per dimostrare una delle tecniche consigliate nel sito in pratica.  Tra l’altro, si tratta di una forte tecnica anti-procrastinazione… Non posso confessare da quanti giorni, già, mi dicevo “ora comincio la sfida”. C’era sempre qualcosa da fare ad impedirmelo, e spesso si trattava semplicemente del fatto che allocassi male le mie ricorse e bruciassi del tempo in modo inutile. Fortunatamente questa situazione non è durata a lungo ed eccomi qui. Attento alla procratinazione.

Comunque, questo articolo era dovuto ai lettori affezionati, i quali non vedono un nuovo rigo su queste pagine da troppo tempo. Ed è dovuto ai sempre più numerosi lettori “abbonati” che, se da un lato non possono rimproverare siamouniverso di ingolfargli la casella di posta elettronica (come è bello evitare gli anglicismi), dall’altro avranno quasi dimenticato il piacere di leggere queste pagine, o, che è peggio, non avranno mai sperimentato questo piacere (spero), dato che, appunto, il sito non è aggiornato da mesi.

Il motivo dietro a questo silenzio è che, negli ultimi tempi, mi sono dedicato ad altre attività le quali si sono rivelate ben più proficue del mantenimento del sito. Pur essendo enormemente soddisfatto di questi risultati economici – ed avendo constatato, con questi, il funzionamento della Legge di Attrazione e delle altre tecniche illustrate qui- mi sono reso conto che non potevo abbandonare il lavoro di siamouniverso, ben più remunerativo sotto tutti i profili, eccettuato quello economico. Nel condurre le altre attività mi sentivo semplicemente vuoto ed arido, e mi rendevo conto che l’aiuto che questo sito dà, almeno a certe persone, è troppo prezioso, e non può essere soppresso da motivazioni economiche.

Queste ultime motivazioni sono state anche alla base della scelta di fornire il mio servizio di Counseling Olistico in maniera completamente gratuita. Trovi più informazioni cliccando qui.

Con questa “gara” e con il counseling olistico, voglio, quindi, recuperare il tempo perduto, dando il mio personale regalo di natale a te ed agli altri lettori (da me prodotto, e non consumisticamente ispirato, secondo quanto consigliato nell’articolo sulla tradizione dei regali natalizi).

Ebbene, si comincia… a fra poco.

Foto di MemoryCatcher

Inserisci i dati e ricevi l'ebook GRATUITO ed i contenuti esclusivi!
Unisciti agli oltre 2000 lettori abituali ed affezionati del sito
Ti assicuro che la tua email sarà custodita correttamente. Non sarà ceduta a nessuno e nessun abuso sarà perpetrato. Potrai disiscriverti sempre.

Solo con il tuo contributo possiamo capirci meglio...

Vai alla barra degli strumenti