Business Legge di attrazione

Legge di Attrazione e denaro: meglio un desiderio specifico?

vibrazioni per attrarre denaro, Legge di attrazione e denaro, attrarre denaro e prosperità,
Ebbene sì...
Alexander
Scritto da Alexander

Così come accadde nel mese di dicembre, ancora una volta una lettrice mi ha sottoposto una questione, questa volta circa Legge di Attrazione e denaro, fornendomi uno spunto di riflessione ed una occasione di prestare assistenza, ed io la ringrazio per entrambi.

La lettrice mi scriveva che in alcuni testi sulla legge di attrazione e manifestazione dei propri desideri e della propria realtà aveva letto che sarebbe opportuno, se non addirittura necessario, stabilire in modo chiaro il risultato economico che si vuole raggiungere, se non addirittura la scadenza entro la quale raggiungerlo. (€50.000 entro il 30 dicembre 2018, ad esempio).

La stessa proseguiva aggiungendo, però, di essersi ritrovata assai confusa perchè in altri testi, e da altri autori, aveva recepito il consiglio per cui sarebbe molto meglio, al fine di diventare ricchi, o di manifestare un introito in denaro, il non avere una somma di denaro ben prefissata e definita al centro del proprio desiderio.

In questo articolo prendo spunto dalla questione ed estendo il discorso sui concetti espressi nella mia risposta.

Con buona pace degli impazienti posso cominciare “dalla fine” scrivendo, con grande convinzione, che una risposta ed un metodo univoci non esistono. Si può diventare ricchi con la Legge di Attrazione sia avendo scritto nero su bianco un preciso importo da guadagnare per sentirsi ricchi, sia desiderando ed avendo l’intenzione di “guadagnare di più”, o di “guadagnare almeno €X ogni mese”.

Sicuramente esistono persone di successo (intendendo, a fini esemplificativi, coloro che sono ricchi o finanziariamente indipendenti come “persone di successo”) che hanno raggiunto la loro esclusiva posizione avendo una netta idea di quanto volessero guadagnare… di quanto gli servisse per sentirsi soddisfatti. Per converso, esisteranno persone che hanno raggiunto il successo ma erano supportate e guidate da ambizioni più generiche, o meglio, erano supportate dal desiderio di creare un servizio o prodotto di eccellenza e di fornirli a quante più persone possibile, giungendo al successo economico solo come conseguenza.

Quel che è certo è che tutte le persone di successo avessero un obiettivo di produzione e successivo rendimento finanziario; in altri termini: le persone di successo avevano un intento ed un idea che hanno creato nella realtà tangibile; in altri termini ancora: le persone di successo hanno, consapevolmente od inconsapevolmente, chiamandola Legge di Attrazione, Lavoro duro, od altro, fatto effettivamente utilizzo proprio della Legge di attrazione per diventare ricchi e di successo. Lo scrivo per ribadire che la Legge di Attrazione non è “una bufala”, ma un modo di spiegare e riprodurre quelli che sono raggiungimenti reali e concreti.

Tornando alla questione della lettrice ed alla mia risposta, mi sento di scrivere che, proprio perché non esiste un metodo univocamente corretto ed un altro univocamente e sicuramente sbagliato di procedere, può prendersi il meglio delle due teorie, ed integrarle anche in relazione alla singola situazione.

Ad esempio:

Se il traguardo economico che si vuole raggiungere non è troppo distante dalla propria situazione di partenza, fissare un desiderio specifico e determinato può essee una strategia vincente. Proseguendo nell’esempio: se si guadagnano €1000 al mese, può fissarsi tranquillamente il desiderio di guadagnarne €1400-1500. Poiché, in tal caso, l’obiettivo desiderato è “sotto tiro” od “a portata di mano”, e non vi sarà molta sfiducia nei propri mezzi e nelle proprie capacità.

Per cui, quando si penserà alla somma determinata dei propri sogni (€1400-1500), vi sarà un’emozione di fiducia, speranza e positiva, più in genere. E con questo traguardo nella mente e nel cuore si comincerà a vibrare alla frequenza (a sé molto vicina) di chi guadagna tale cifra… che tradotto in termini “terra-terra”, significa, che si cominceranno a notare occasioni per guadagnare quei €500 mensili in più, ad incontrare persone che guadagnano tali cifre e possono fornirci suggerimenti per raggiungere quel risultato ed a succedere altri avvenimenti che ci forniranno l’occasione di regalarci questo “scatto” di guadagni.

Ove invece la stessa persona che guadagna €1000 sogni di guadagnarne €100.000 e scriva tale cifra, tonda tonda, come obiettivo da raggiungere, sarà assai probabile che la stessa sia presa da sconforto e disincanto. Ci penserà per qualche giorno, sarà sopraffatta dai dubbi, non vibrerà alla frequenza di chi tale somma guadagna, e le eventuali occasioni di guadagnare tali grandi somme saranno respinte come l’olio dall’acqua. A conclusione di questo percorso, la persona crederà che la Legge di Attrazione è una sciocchezza e che €100.000 al mese si guadagnano solo avendo una fortuna sfacciata, essendo un calciatore o, perché no, un criminale. Questi pensieri, poi, andranno ad alimentare quel grande e dannoso bagaglio di credenze negative sul denaro che è uno dei principali ostacoli al diventare ricchi.

In sintesi: Bene avere una somma determinata da raggiungere, per attrarre denaro e prosperità, ma alla condizione che, pensando alla somma, il sentimento e le emozioni siano più costruttive ed ottimiste che negative.

Il lato positivo nell’avere una somma ben definita da voler guadagnare (una tantum oppure mensilmente) è che ci fa mettere a fuoco il benessere concreto che trarremmo dall’avere tale somma. Ci consente di fare delle “visualizzazioni” più accurate. Ci consente di ricreare dentro di noi le sensazioni connesse al possesso della somma che vorremmo. Consiglio, poi, di concentrarsi più sul benessere che trarremmo dalle cose ed esperienze comprate col denaro, che sulle sensazioni derivanti dal possedere il denaro in sè. Solo così, arriviamo più facilmente alle corrette vibrazioni per attrarre denaro e diventare una calamita per soldi.

the secret soldi, legge di attrazione e denaro, legge di attrazione per fare soldi, come diventare ricchi

… Sì, ancora, ancora… di lì, in fondo e poi…

Come detto in apertura dell’articolo, però, anche prefissarsi di guadagnare di più di quanto si guadagna al momento presente può essere una buona strategia… e si tratta di una strategia che ci consente di focalizzarci ancora di più sulle belle cose ed esperienze che potremo permetterci quando guadagneremo, genericamente, di più. La frustrazione e la sfiducia, in questo caso, non dovrebbero entrare in gioco: è facile pensare “guadagnerò di più di adesso e, pertanto, farò questo e quello”, e credere in tale pensiero ed affermazione, piuttosto che pensare, e non essere scalfiti dai dubbi: “guadagnerò €10.000 al mese”.

Il rischio che si corre usando questo approccio “generico”, è di non essere sufficientemente motivati e focalizzati… il rischio è quello di non agire. Non avendo un chiaro traguardo quale azione sarebbe verosimilmente giusta?

Nulla vieta, poi, di usare a volte l’approccio “generico” ed altre quello specifico. Bisogna sentire se in un certo periodo ci si ritiene più a proprio agio con l’uno o con l’altro.

Il discorso deve essere poi interlacciato con quello della gratitudine. Se non hai letto e riflettuto molto sul tema Gratitudine, fatti il favore di leggere l’articolo sulla pratica della Gratitudine, cliccando qui.

Cosa c’entra la gratitudine adesso?

C’entra eccome! Se, per esempio, stai guadagnando €1000 al mese e decidi di porti – contrariamente al consiglio centrale di quest’articolo- di volere attrarre soldi e fortuna, nella rispettabile misura di €100.000 al mese, e dovessi comunque riuscire ad arrivare a guadagnare €2000 al mese, dovresti essere grato e felice per tale risultato. Dovresti vedere questo risultato come un segno chiaro che sei sulla strada giusta… dovresti pensare “se ho raddoppiato il mio introito… posso anche raddoppiarlo ancora” così arrivando a guadagnare €4000 al mese… e seguire il flusso di questa “ascesa” con gioia e gratitudine. Non dovresti, invece, pensare “capirai… ho solo 2 volte tanto e volevo avere cento volte tanto”.

Spero di avere chiarito qualche dubbio sulla tematica Legge di attrazione e denaro, che sicuramente preoccupa molti.

vibrazioni per attrarre denaro, Legge di attrazione e denaro, attrarre denaro e prosperità,

Ebbene sì…

Foto di Nigel Tadyanehondo  e Austin Chan

Inserisci i dati e ricevi l'ebook GRATUITO ed i contenuti esclusivi!
Unisciti agli oltre 2000 lettori abituali ed affezionati del sito
Ti assicuro che la tua email sarà custodita correttamente. Non sarà ceduta a nessuno e nessun abuso sarà perpetrato. Potrai disiscriverti sempre.

Solo con il tuo contributo possiamo capirci meglio...

Vai alla barra degli strumenti