Efficienza Legge di attrazione Spiritualità

Continua: Raggiungere gli obiettivi attraverso il nesso causa-effetto o attraverso l’intento? (Legge di Attrazione)

Efficienza e legge di attrazione
Passo dopo passo non è sempre la cosa migliore
Alexander
Scritto da Alexander

Questo articolo è il seguito di quello che trovi cliccando qui.

Mi raccomando, leggi il precedente e torna qui, altrimenti non comprenderai.

raggiungere risultati e spiritualitàA rischio di sembrare un moralizzatore, devo scrivere che quando ti fissi l’intenzione di raggiungere gli obiettivi , è bene che questi siano per il bene maggiore di quante più persone e cose possibile.

Questo sia perchè l’Universo sarà più proclive ad assisterti se vuoi il meglio per una maggiore porzione dello stesso, sia perchè i traguardi e desideri strettamente egoistici sono, di solito, generati dalla paura e dal senso di carenza. Pertanto, per la Legge di Attrazione, sarà la carenza ad essere portata a te, perchè è la carenza l’emozione fondamentale e più forte che ti supporta in tale desiderio. É anche possibile che il desiderio sorto dalla paura e dalla carenza si realizzi, ma con un prezzo troppo alto, o con un senso di insoddisfazione. Mentre i traguardi voluti anche per il miglioramento della collettività tendono a manifestarsi in modo più sereno e rapido.

Una volta piantato seriamente il desiderio, od il fine che si vuole raggiungere, si deve continuare a coltivarlo ed a notare l’apparire delle risorse e dei sincronismi. I sincronismi possono giungere anche dopo sole 24 ore. Alcune volte, questi sono efetto dell’azione del subconscio: l’esempio classico è il fatto di notare cose e risorse che erano presenti già prima, ma che solo con la presenza del chiaro intento riesci a notare ed usare per avvicinarti al tuo traguardo.

In altri casi, questi sincronismi sono semplicemente magici. Si tratta dei casi comunemente e, spesso erroneamente, chiamati “coincidenze”. Non ci sono analisi razionali che tengano, non c’è visione oggettiva possibile. Sono troppi eventi improbabili ed interlacciati e, pertanto, frutto di una Supercoscienza Universale. Si, l’ Universo muove i suoi fili per aiutare la tua richiesta! Quanto più ti accorgi di questi sincronismi, quanto più grato sei, tanti più se ne manifesteranno.

Se raggiungi questo stato, ti puoi occupare, in modo molto più convinto ed efficace, sull’organizzazione del programma e dei passi da fare per avvicinarti al risultato. Se, in questa fase, il piano ti sembra ancora complicato, ovvero: gli elementi che hai a tua disposizione per ragiungere gli obiettivi prefissati non sembrano incastrarsi bene tra loro, decidi che le cose debbano essere più semplici, sempre nel modo consigliato nel precedente articolo. Successivamente, arriveranno altri eventi e persone… altri sincronismi che ti faranno creare un percorso più semplice.

Purtroppo, però, per capire ed accettare una soluzione semplice per problemi e traguardi che sembrano complessi, bisogna crescere ed evolversi in una qualche maniera. Oppure bisogna imparare una nuova abilità. Cioè: succede che abbiamo l’idea di come ragiungere un traguardo in modo oggettivamente più snello, ma personalmente e soggettivamente più difficile.

Comunque, e mi riallaccio a quanto detto all’inizio del precedente articolo, bisogna imparare a raggiungere i propri traguardi in modi fuori dall’ordinario. Seguendo quello che l’Universo ci suggerisce attraverso i “sincronismi” o “coincidenze” piuttosto che seguendo ciò che sembrerebbe la strada più logica. Non è nemmeno sempre facile capire se una “coincidenza” è veramente tale, oppure è un chiaro indizio o segno. É certo che, più ci si allena, più si impara a riconoscerli, ed a sentire che c’è una Grande Intelligenza che muove i fili che, comunque, farà si che le cose vadano in modo positivo.

Per esempio: decidi di migliorare le tue finanze. Dopo un paio di giorni noti informazioni sulla spiritualità – magari qualcuno ti parla di questo splendido sito 🙂 – e non colleghi l’intento (migliorare le finanze) con l’evento, anzi, seguendo il più classico dei luoghi comuni, ritieni che spiritualità e ricchezza siano agli antipodi, e deduci che il sistema non funziona. In realtà, però, era proprio quella la “coincidenza” importante, la quale ti indica che devi migliorare la tua consapevolezza, per poi trovare il modo di migliorare le tue finanze. Magari la maggiore consapevolezza spirituale che sei spinto a raggiungere (in modo apparentemente casuale) ti serve anche per gestire il miglioramento economico che deve arrivare. Non dimenticare che più soldi possono anche peggiorare la vita e le relazioni, se non si gestisce la situazione con attenzione. Se invece si migliora la consapevolezza, le maggiori risorse possono funzionare per il miglioramento delle condizioni generali di tutte le persone coinvolte.

Quello di cui sto scrivendo non è poi così complicato. Sembra complicato o strano perchè le nostre menti sono confuse dal condizionamento sociale. Siamo tendenzialmente convinti che le cose si facciano ed i risultati si raggiungano come si vede in televisione o nei film; o come amici e conoscenti sostengono che si raggiungano. Ma sono proprio queste convinzioni radicate sul “come” si raggiungono i traguardi che li allontanano. Se riuscissimo ad allentare la presa sulle nostre idee sul “come” e lasciassimo gli eventi realizzarsi da soli, nel loro modo perfetto, i risultati si otterrebbero molto più facilmente.

Efficienza e legge di attrazione

Passo dopo passo non è sempre la cosa migliore

Troppo spesso le persone si autosabotano perchè non capiscono il vero potere dell’ intento, ed il modo in cui questo può manifestare quanto desiderato. I pensieri costituiscono l’intento di cui si parla. Ogni pensiero. Questo è il motivo per cui moltissime persone sperimentano una mescolanza di esperienze, di fallimenti e successi. Contemporaneamente si fissano un obiettivo e lo sabotano. “Chissà se la mia attività andrà bene”, “Questo non funzionerà”, ecc.

Se approcci i percorsi solo concentrandoti sul rapporto causa-effetto, e sul piano dell’azione. Ti saboterai. Se, ad esempio, fai la dieta, fai molto esercizio fisico ma, contemporaneamente ripeti a te stesso: “Non funzionerà, rimango grasso, ci to mettendo troppo…” succederà che il tuo intento – la cosa più forte – ti farà ottenere risultati deludenti.

Devi libertarti da tutte le sciocchezze come “forse…”, “se tutto va bene…” o “non posso”. Non ti puoi permettere i pensieri negativi. Questi sono l’intento di manifestare ciò che NON vuoi, devono essere evitati. Si tratta di consigli difficili da porre in essere, ma costituiscono l’essenza della manifestazione di ciò che vogliamo.

Se ti mantieni coerente nei tuoi pensieri (positivi), i tuoi risultati saranno raggiunti con facilità. Se non sei cerente nei tuoi pensieri, manifesterai dubbi, problemi ed ostacoli: L’Esterno è un riflesso di quello che hai dentro.

Perchè? Perchè hai il potere di farlo. Se non credi in te stesso, usi il tuo grande potere contro di te. Succede quello che succederebbe ad un dio che decidesse di non essere più potente. Se pensi in modo debole, si manifesterà la debolezza.

Per usare il tuo potere non devi avere il permesso di nessuno. Si tratta di un potere di ogni uomo. Occorre però un poco di pratica per applicare questo potere, e per fidarti dello stesso.

E se decidessi di manifestare un traguardo veramente notevole? Qualcosa che sembri fisicamente impossibile? Il processo funzionerebbe comunque. Ci sarebbero solo molti più passaggi, e dovresti attraversare decine di sincronismi per anni, prima di farcela. Forse il risultato non sarebbe manifestato nemmeno in questa vita, ma sicuramente faresti progressi.

Dunque, qual’è il tuo obiettivo. Dillo ad alta voce, ed assicurati che abbia l’impatto migliore possibile su quante più persone e cose possibile. Poi dici all Universo: “Realizzalo”. Aspetta i sincronismi e coincidenze. Seguile dove credi ti vogliano portare, anche se sembra strano. Lascia il tuo obiettivo libero di manifestarsi.

Clicca ORA qui o sulla immagine per ricevere i passi estratti, a TE riservati, de La Scienza della Ricchezza, testo fondamentale se vuoi migliorare le tue finanze e capire meglio la Legge di Attrazione

legge di attrazione e soldi, come diventare ricchi, come fare soldi, la scienza del diventare ricchi download

La Scienza del diventare Ricchi. Versione 2.0

Inserisci i dati e ricevi l'ebook GRATUITO ed i contenuti esclusivi!
Unisciti agli oltre 2000 lettori abituali ed affezionati del sito
Ti assicuro che la tua email sarà custodita correttamente. Non sarà ceduta a nessuno e nessun abuso sarà perpetrato. Potrai disiscriverti sempre.

2 Comments

  • Il trucco è svegliarsi ogni mattina come un uomo nuovo che ha sete di realizzarsi .
    Dare un veloce sguardo al passato e avere un piede sempre avanti verso un imminente futuro

    • … un veloce sguardo al passato, possibilmente con serenità e per imparare. Poi con entusiasmo al presente. Vedere e pensare al futuro si, ma SENZA PAURE ed angoscie. Al massimo una attenta analisi. 🙂

Vai alla barra degli strumenti