Business Crescita personale Legge di attrazione

Come diventare ricchi? Assumendosi responsabilità

come diventare ricchi senza lavorare, come diventare ricchi senza fare niente, come fare tanti soldi
In una morsa? O pronti a decollare?
Alexander
Scritto da Alexander

Questo articolo riprende una serie di articoli un po’ vecchia, ma che ha ottenuto grande successo su siamouniverso. L’obiettivo di “Come diventare ricchi? Assumendosi responsabilità” è quello di darti uno strumento per diventare ricco, o, almeno, per migliorare di molto la tua condizione finanziaria.

L’articolo è volto a farti cambiare il modo di pensare e di sentire circa la tematica del come fare più soldi. Nella convinzione che se non cambi la tua interiorità non potrai mai avere i risultati sperati. Sarebbe inutile – oltrechè impossibile- che io ti fornissi una guida dettagliatissima su cosa fare, esattamente, per diventare ricco; per esempio, spiegandoti come diventare ricchi su youtube, o con un ecommerce, o che ti faccia un elenco dei lavori per diventare ricchi.

Se sei povero dentro, se senti da persona avversa al denaro ed hai abitudini da persona che arranca finanziariamente, nessuna informazione dettagliata su cosa fare ti porterà all’ambita ricchezza. E se mai ci dovessi arrivare, la perderesti molto presto.

Se cerchi modi per diventare ricco senza fare niente, non ne troverai. Diventare ricco è un percorso complesso (assolutamente riproducibile, ma difficile), ed è coinvolta una buona dose di miglioramento personale (appunto, perché l’interiorità ha un rilievo notevole). Ed il miglioramento personale può richiedere un duro lavoro. Ma è più facile diventare ricchi se si migliora il proprio pensiero e la propria attitudine verso il denaro, che se non lo si fa.

Ti segnalo gli articoli precedenti sul tema:

Come diventare ricchi? Un primo facile passo (pulire i propri pensieri).

Come diventare ricchi? Guadagnare €10.000 in un’ ora.

Se sei alla ricerca di un libro sul come diventare ricchi, controlla:

Recensione di Pensa ed Arricchisci te stesso.

Se pensi che si possa diventare ricchi in borsa, leggi prima qui.

Volgendoci al tema dell’articolo, cosa si intende con il concetto del titolo: “Diventare ricchi assumendosi le proprie responsabilità”?

Semplice, per diventare ricchi bisogna capire che la propria vita – finanziaria, ma non solo- è creata da noi. Creata con la leva della Legge di Attrazione, ma creata esclusivamente da noi.

Se si crede “le cose mi accadono” oppure “sono sempre sfortunato”, allora si è sulla strada della miseria finanziaria.

Se credi che le cose succedano e che tu sia vittima, vuol dire che non credi di essere al timone della tua vita, e ciò e dannoso sia per le tue sorti relazionali che per le tue sorti finanziarie.

Sono le persone più povere a giocare alla lotteria, proprio perchè credono che l’unico modo di effettuare una vera svolta sia quello che il proprio numero sia estratto da una mano o da una macchina.

La verità è che bisogna convincersi a fondo che siamo noi a creare la nostra mediocrità, il nostro affanno economico oppure il nostro successo. Lo facciamo forse inconsapevolmente, guidati dal nostro subconscio, ma siamo sempre e soltanto noi a farlo.

Le persone in difficoltà economica, anziché assumersi la responsabilità per come se la passano, assumono il ruolo della vittima. La vittima pensa spesso “povero me”. E, guardacaso, in forza della Legge di Attrazione e dell’intento cosa ottengono? Di essere povere, letteralmente.

Ed ho scritto “assumono il ruolo della vittima” non a caso; nessuno, infatti, è veramente una vittima, si sceglie di esserlo perché si crede che convenga. Come accorgerti se stai assumendo il ruolo della vittima, o se lo sta facendo qualcuno vicino a te? Ci sono almeno tre indizi.

come diventare ricchi senza lavorare, come diventare ricchi senza fare niente, come fare tanti soldi

In una morsa? O pronti a decollare?

Vediamoli…

1.Incolpare

Quando si tratta di trovare ragioni per le quali non hanno ottenuto il successo finanziario che desideravano, le vittime giocano al gioco del “Vince chi incolpa meglio!”

Quali sono le regole? Puntare il dito contro il numero più alto possibile di circostanze e persone, senza considerare nemmeno per un attimo che la colpa potrebbe essere di loro stesse. Si tratta di un gioco divertente per le vittime, ma non per chi gli è intorno, che può facilmente diventare un bersaglio del gioco.

La colpa è del mercato azionario, della crisi, del governo, del capo, del marito…

Il problema è sempre qualcuno o qualcos’altro, non loro.

2.Razionalizzare

Se non stanno incolpando, le vittime stanno razionalizzando e giustificando il perché non sono ricche.

“Il denaro non è importante!”, “Il denaro non fa la felicità!” e frasi simili sono il credo. Ma considera: se dicessi la stessa cosa del tuo compagno di vita, o di un amico, credi che non se la darebbe a gambe levate?

E per Legge di Attrazione, ancora una volta, il denaro sta alla larga da chi dice o pensa cose simili.

Sicuramente esistono cose importanti quanto il denaro, od anche più importanti; ma sottolineare questo fatto ripetutamente è un comprtamento da vittima, ed un comportamento che ci allontana dal fare soldi.

3.Lamentarsi

Questo è l’indizio da comportamento da vittima più grave, quello che mina maggiormente le tue possibilità di fare molto denaro.

Perché?

Beh, perché se è vero che quello su cui ti concentri cresce e si espande, cosa succede se ti concentri costantemente su ciò che non va?

Esatto, ne ricevi di più.

Spero di avere aggiunto un altro tassello al problema del come diventare ricchi.

Proprio per questo, un’ottima idea per migliorare la propria posizione finanziaria è esercitare la gratitudine. Scopri di più cliccando qui.

Foto di Igor Ovsyannykov

Inserisci i dati e ricevi l'ebook GRATUITO ed i contenuti esclusivi!
Unisciti agli oltre 2000 lettori abituali ed affezionati del sito
Ti assicuro che la tua email sarà custodita correttamente. Non sarà ceduta a nessuno e nessun abuso sarà perpetrato. Potrai disiscriverti sempre.
Vai alla barra degli strumenti